domenica 25 novembre 2012














La strage rosa
 
Ogni sessanta ore
con l'inferno in casa
una donna muore

Denunce fatte invano
e vittima di un raptus
che parte da lontano

Amante, fidanzata o sposa
non accenna a fermarsi
questa strage silenziosa

Centoquindici già quest'anno
e poi tantissime maltrattate
che chissa quante saranno...



Roberto 25.11.12


Fonte immagine: La Strage delle Donne

mercoledì 21 novembre 2012













Tu...

Tu che dai consigli
ma non ne raccogli
Tu che dici
ma non fai
Tu che vuoi la verità
ma racconti solo bugie
Tu che dici d'amare
ma in reltà fingi
Tu specchio
che non rifletti...



Roberto 21.11.12

Fonte immagine

venerdì 16 novembre 2012








14 novembre duemiladodici

Lanciano lacrimogeni dal ministero
sui ragazzi che fuggono impauriti
chi è stato resta avvolto nel mistero
tanti guardano inermi ed atterriti

Quello che doveva esser pacifico corteo
con tanto di slogan e cartelli
diventa molto peggio d'un torneo
con colpi sinistri di manganelli

Imboscate d'infiltrati
che altro non aspettano
e poliziotti attaccati
che poco rispettano

Son tanti questi balordi ed incivili
il mondo ahimè ne è pieno
personaggi truci e vili
di cui faremmo volentieri a meno.



Roberto 16.11.12

Fonte immagine

venerdì 9 novembre 2012













Paura di vivere

La vita è una sorta di vertigine lucida e pura
Ricca d'incubi ricorrenti e tetri labirinti di paura
Il povero poeta scrive versi così il cor non si spaura
Come a vincer la sua ed anche l'altrui paura
Costruisce una corazza invisibile come un'aura...

Vaga la mente onirica tra invalicabili ed interminabili mura
Ben sapendo che il tempo, centellinando, naturalmente smura
Aumentano così, senza rimedio, l'affanno e il tedio a dismisura
Molto meglio, allora, placare ogni nostra inutile premura
Per vivere ogni istante sopra le righe e, perfino, oltremisura.



Roberto 09.11.12

Fonte immagine

venerdì 2 novembre 2012










Il tempo
 

Il tempo ruba i sogni

Volano via
uno ad uno
senza ritorno

Come nuvole
che il vento si porta
oltremare
fino alla fine del cielo

Come fiamme
sotto la pioggia
che diventano fumo
e cenere scura.



Roberto 02.11.12


Fonte immagine