martedì 24 febbraio 2009







Fiori a sonagli


Come rigurgitati da grembi molli

fiori a spicchi a grappoli, dalle forme giganti

ad ondate continue coi petali biondi d'organza

di raso e di velluto dai profumi fragranti.


Una miriade d'api regine che danza

stuolo secreto dalle chiaviche scure

attratto e sconfitto in un sabba infernale.


Sono fiori dai mille sonagli

e lo stampo che ai più eccelle

nel fango viene gettato...



Roberto 28.11.84


Foto di Silvia

2 commenti:

stella ha detto...

Congratulazioni per le tue belle poesie!

Roberto ha detto...

Ti ringrazio!