sabato 17 maggio 2008








A volte

A volte il destino
gioca a dadi con la vita:
vince sempre

Tu
equilibrista da circo
sulla corda più alta
bendato e senza rete:
hai vinto, hai perso

Nello stesso istante
sei riuscito a legger la mano
ma sei già arrivato alla parola FINE.


Roberto

Nessun commento: