lunedì 29 dicembre 2008







Anomalia


Aveva un cuore

molti gli dissero

ch'era cosa assai grave

gli diedero due, tre mesi

non di più.


Lui la prese con filosofia

non ne fece, insomma,

una malattia.


Roberto 22.02.85

2 commenti:

Luna_tica ha detto...

...anch'io ne possedevo uno,
credevo fosse robusto, forte..
non fù così,
cedette ai morsi della vita..
si chiuse folle e delirante dentro uno scrigno sordo al mondo,
urlò lì il suo silente infrangersi..
spirò alla Luna la sua nota di morte.

Roberto ha detto...

Bellissima...