venerdì 17 aprile 2009












Infatuazione


Orchidea sopita

una fanciulla attende

quando una piroga

alla solitaria sponda

approda

e

sulla battigia dell'isola caraibica

nitido tra le onde del mare

si staglia uno straniero


Serenella svegliata e sorpresa

estasi e delizia per il suo desio


Abracadabra e l'uomo medianico

verso di lei

il passo dirige...

Roberto 13.01.84

2 commenti:

Miryam ha detto...

Belle le tue poesie!
Complimenti...
Anch'io mi diletto a scrivere, se ti va puoi passare.
La poesia è l'arte per affrontare quest'enigmatica avventura che è la vita....
Ciao!

Roberto ha detto...

Ti ringrazio, verrò a trovarti.